Blog: http://clos.ilcannocchiale.it

>CROCIATE POPOLARI

Se vi piacciono quegli attori belli e così tanto di moda, con delle belle barbe curate come quella di Irons, con dei begli occhioni come quelli della Green, con delle belle spalle larghe come quelle di Neeson, con un bel visino come quello di Norton, epperò celato da una maschera talmente liscia e lucida che subito pare sia lì per fare pubblicità a un brillantante e invece, caspita, in realtà si è beccato la lebbra, e con qualcosa di bello che avrà pure Bloom, perché se gli fanno sempre fare il maniscalco, o combattere un po’ con vari tipi di armi, o insanguinarsi, o correre come un invasato, o indossare costumini storici, o muovere al vento i suoi capelli come neanche un divo riuscirebbe a fare, un motivo ci sarà. Ecco, se vi piace tutto questo, e si vi esalta una fotografia che riassumerà pure la quintessenza di un po’ tutto quanto, ma che dopo dieci minuti si capisce che è un trucchetto per emanare pericolosi raggi freddi che rendano un po’ più difficili gli abbiocchi di chi sommessamente teme a breve l’effetto polpettone, ben confezionato certo, e non c’è che dire, che rende giustizia alle spedizioni in Terra santa come iniziative soprattutto di fanatici e che si inalbera fin da subito nella critica ai tempi moderni di noi oggi, insomma se vi piace un film che riesce ad andare avanti solo per inerzia, allora forse vostro e folgorante sarà il Regno dei Cieli.

Le Crociate – Kingdom of Heaven (Kingdom of Heaven, Stati Uniti/Spagna/Regno Unito, 2005, sala)
Regia di Ridley Scott

Pubblicato il 20/6/2005 alle 15.58 nella rubrica Cinemio.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web