Blog: http://clos.ilcannocchiale.it

>DEL SUCCESSO OTTENUTO E MANTENUTO

A memoria, era dal ’93. A memoria, perché quando si è ammalati ci si ricorda sempre l’ultima volta come la peggiore, come la più terribile, come quella in cui si è stati peggio e si è stati costretti alle rinunce, di impegni, progetti e programmi, più grandi e più importanti. Magari non è vero, ma immobile e infreddolito e muto e insomma influenzato come nello scorso fine settimana, ero stato poche altre volte. Posso anche essere orgoglioso di aver beccato il virus influenzale nello stesso giro del Papa e di Berlusconi, in effetti io, il Papa e Berlusconi ammalati tutti e tre e ammalati tutti insieme abbiamo fatto trepidare abbastanza il mondo. E poi, qui, dopo diversi giorni, non ho perso nemmeno un preferito. Allora si riparte, che questo era soltanto un pit stop.

Pubblicato il 15/2/2005 alle 16.15 nella rubrica Ego.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web